CALCOLO COMPENSO A ORE

Questo calcolatore effettua addizioni e sottrazioni con le ore ed i minuti e contestualmente, indicando la tariffa oraria, determina il compenso complessivo per le prestazioni lavorative "a tempo".Se non si specifica alcuna tariffa, il calcolatore può essere utilizzato semplicemente per sommare i tempi espressi in ore e minuti, come, ad esempio, le ore lavorate dal dipendente o i tempi di percorrenza.Per quanto riguarda i compensi a tempo può risultare particolarmente utile nei casi in cui si considerino anche le frazioni di ora, come ad esempio nel calcolo del costo della manodopera di una lavorazione artigianale, ma anche per determinare il compenso lordo di colf o badanti.

     

 

 

Suggerimenti


1) Una volta posizionato il cursore sul campo "Ore" o sul campo "Minuti" è possibile utilizzare il tastierino numerico, sia per digitare i numeri che per impostare le operazioni di addizione e sottrazione.
2) Per velocizzare l'inserimento dei dati il calcolatore passa automaticamente dal campo "Ore" al campo "Minuti" nel seguente modo:
- con il tasto TAB, spazio, virgola o punto (dal tastierino numerico) oppure
- dopo aver inserito due cifre (ad es: 12 o 01).

NOTE sull'utilizzo
Il funzionamento dell'applicazione è del tutto simile a quello di una calcolatrice aritmetica 'a nastro'.
E' presente un display nel quale è totalizzato il tempo complessivo via via che si eseguono le operazioni di addizione o sottrazione ed una finestra scorrevole dove confluiscono le operazioni effettuate.
Per aggiungere o sottrarre un determinato tempo basta inserirlo negli appositi campi (ore e minuti) e cliccare sul "più" o sul "meno".
Inoltre è sempre disponibile il bottone di undo che consente di annullare a ritroso le ultime operazioni effettuate.
Se si è premuto l'operatore sbagliato è possibile impostare l'altro semplicemente cliccandovi sopra.
Poiché non è presente il tasto con l'uguale, dopo aver inserito l'ultimo valore, è sufficiente cliccare sul "più" (o sul "meno") per completare il calcolo.
Se è stata inserita la tariffa oraria, oltre al tempo totale, viene visualizzato contestualmente l'importo complessivo; la tariffa può essere cambiata in qualunque momento o inserita anche al termine del calcolo dei tempi.
Per azzerare il totalizzatore ed eseguire un nuovo calcolo occorre cliccare sulla "X" (che compare dopo aver inserito almeno un valore).
Se invece si conosce già il tempo totale e si desidera semplicemente calcolare l'importo complessivo basta inserire la tariffa oraria, il tempo espresso in ore e minuti e cliccare sul "più".

Note per l'utilizzo di questa applicazione

  • Calcolo a Vacazioni

Per calcolare la parcella in base alle vacazioni è necessario compilare i campi della prima sezione denominata 'ONORARI a VACAZIONI' e lasciare vuoto l'articolo nella sezione degli 'onorari tabellari'.
I campi da inserire obbligatoriamente sono: le date di inizio e fine, la prima vacazione ed il numero di vacazioni successive (che non potrà superare il massimo consentito di 4 per ogni giorno lavorativo).
Il calcolo dei giorni lavorativi tiene conto delle domeniche e di tutte le festività nazionali (il sabato è considerato giorno lavorativo).
E' possibile anche ridurre l'importo risultante dal calcolo delle vacazioni specificando la percentuale relativa al "Carico Vacazioni".

  • Onorari Tabellari

Per le prestazioni che rientrano negli articoli del DM 182/2002 basta compilare la sezione 'ONORARI TABELLARI' lasciando vuota quella delle vacazioni.
Gli onorari tabellari sono anche detti "onorari fissi o variabili".
L'applicativo calcolerà la parcella in base agli onorari tabellari secondo le normativa vigente: nel caso di onorari fissi viene applicato un valore secco (minimo, medio o massimo) mentre, nel caso di onorari variabili, l'importo totale si determina calcolando le percentuali sul valore della perizia in base agli scaglioni definiti dalle tabelle ministeriali.
Il "Valore Stimato" della perizia è obbligatorio per le attività che prevedono il calcolo a scaglioni, in caso contrario il campo è disabilitato.
E' possibile preimpostare il tipo di tariffa predefinita (minima, media o massima) da utilizzare nel prospetto finale; anche in questo caso la tariffa può essere ridotta mediante il campo "Carico Onorari".

NOTA 1:Questa applicazione consente di calcolare contemporaneamente sia gli onorari a vacazione che quelli tabellari compilando entrambe le sezioni sopra descritte: in questo modo entrambi gli onorari saranno totalizzati nel prospetto finale.

NOTA 2: Tutte le tariffe professionali calcolate sono sempre al netto di IVA e di eventuali contributi.

© 2018 Sodale Juris . Associazione Forense